Nel nostro forum potrai confrontarti liberamente ed in maniera anonima con noi ed altri tuoi coetanei. Non trovi quello che cerchi? Crea un topic, o contattaci direttamente dalla pagina  “Scrivici“.

 

LEGGI QUI 
⇓       ⇓       ⇓

Per poterti garantire il buon funzionamento di questo forum, ti chiediamo di inserire un nickname in modo da permetterci di darti l’appoggio di cui ha bisogno. Crearti un account serve esclusivamente a fare in modo che i tuoi messaggi vengano firmati con il tuo nickname e non come “ospite”.

Per creare un account inserisci semplicemente nickname ed indirizzo e-mail, ed aspetta il messaggio di conferma nella tua posta elettronica per confermare il tuo account ed impostare una password.

Non vuoi inserire la tua e-mail personale? Nessun problema! 
Per creare una finta e-mail segui le indicazioni che seguono: ci vorranno 2 minuti.

Come iscriversi anonimamente al forum

 


You need to log in to create posts and topics.

insulti

Ciao, non so se questo è il forum giusto per me...io ho un problema con dei compagni di classe. Ho iniziato quest'anno le superiori, sono stato preso di mira da uno della mia classe già dai primi giorni..poi anche altri compagni hanno iniziato..se cerco di difendermi è ancora peggio, mi insultano di continuo, non la smettono, arrivo a casa e non riesco a pensare ad altro, non riesco a studiare, non ce la faccio più...

Ciao Lupen, mi dispiace che ti trovi in questa situazione. Cosa intendi quando dici che sei stato preso di mira? Ti riferisci agli insulti o anche a minacce fisiche? Ad ogni modo quello che fanno è molto grave e l'unico modo di vincere il bullismo è sempre quello di essere superiori. So che è difficile non farsi scalfire, le parole fanno male specialmente quando sono ingiustificate! I professori sono al corrente della situazione? Vedono cosa succede?

ogni volta che c'è la ricreazione ed esce il professore mi buttano a terra libri e astuccio dal banco..e mi dicono di reagire ma io non riesco a dirli niente e allora partono gli insulti..so che se rispondo mi prendono ancora di più in giro...i professori non sanno nulla..ma non voglio parlare con loro..perché anche se parlo cosa fanno loro?

A parte i professori, che capisco tu non voglia coinvolgere adesso, l'hai detto a qualcun altro oltre che a me qui? Hai chiesto consiglio ai tuoi genitori o magari c'è un tuo amico che ti sta vicino adesso e che sa cosa succede?

ho cercato di parlarne con mia mamma però non sono riuscito a raccontare tutto..lei pensa sia capitato una volta..quando invece non è così..

Posso capire che sia difficile ma è importante che racconti a tua mamma tutto quello che sei costretto a subire. E' importante parlarne sempre con un adulto. Ricordati sempre che coloro che fanno prepotenza nei tuoi confronti sono degli insicuri che hanno bisogno di attirare l'attenzione su di se in maniera sbagliata. Non sei tu ad essere sbagliato ma sono i prepotenti che sbagliano e non ti devi vergognare di quello che ti accade ma ne devi parlare, proprio perché il silenzio e la segretezza sono potenti alleati dei bulli. Se vuoi potresti scriverci in privato, in maniera anonima utilizzando il "contattaci" in modo da parlarne più apertamente garantendo la tua privacy.

Hai ragione..dovrei riuscire a parlarne almeno con mia mamma..devo trovare lo stesso coraggio che mi ha aiutato a scrivere su questo sito..ora scriverò con te sul contattaci

Il fatto che tu abbia scritto qui è già un grandissimo passo e questo mi dimostra che di coraggio ne hai molto. Credo anche che tu abbia capito l'importanza di parlarne con qualcuno di cui ti fidi, come la tua mamma e vedrai che questo ti aiuterà molto nell'affrontare la situazione. Parlare delle cose che ci fanno stare male non è mai facile, non lo è per nessuno e lo capisco benissimo perché per me è lo stesso, ma quando ci si sfoga, poi si sta mille volte meglio.
Comunque quando hai voglia di parlare io ti aspetto molto volentieri in chat.