Nel nostro forum potrai confrontarti liberamente ed in maniera anonima con noi ed altri tuoi coetanei. Non trovi quello che cerchi? Crea un topic, o contattaci direttamente dalla pagina  “Scrivici“.

 

LEGGI QUI 
⇓       ⇓       ⇓

Per poterti garantire il buon funzionamento di questo forum, ti chiediamo di inserire un nickname in modo da permetterci di darti l’appoggio di cui ha bisogno. Crearti un account serve esclusivamente a fare in modo che i tuoi messaggi vengano firmati con il tuo nickname e non come “ospite”.

Per creare un account inserisci semplicemente nickname ed indirizzo e-mail, ed aspetta il messaggio di conferma nella tua posta elettronica per confermare il tuo account ed impostare una password.

Non vuoi inserire la tua e-mail personale? Nessun problema! 
Per creare una finta e-mail segui le indicazioni che seguono: ci vorranno 2 minuti.

Come iscriversi anonimamente al forum

 


Devi accedere per creare messaggi e discussioni.

S O S

Buongiorno a chiunque mi leggerà,

a dire il vero non so bene cosa raccontarvi, mi sono riproposta di svelare molto poco di me e rimanere sintetica.. ma a scuola ho sempre adorato scrivere, quindi perdonatemi se non riuscissi a mantenere i miei propositi. Ormai il tempo della scuola per me è finito da un po', e sto giungendo al termine anche di quello universitario (fate voi i calcoli). Soffro da almeno sei anni di disturbi del comportamento alimentare, anche se sentendo racconti e raccogliendo pareri molti dicono forse già da prima. Ho attraversato fasi diverse di questo disturbo, principalmente BED, e credevo ultimamente di essere migliorata. Esserne uscita no, questo no, ma molto migliorata. Poi nelle ultime settimane sono successe cose che mi hanno sconvolta, miei comportamenti a cui ho iniziato a dare una spiegazione diversa, un'accezione diversa, fino alla giornata di sabato, dove ben tre persone care mi han fatto notare, senza mezzi termini ormai, quanto secondo loro la situazione fosse grave. E che, nonostante io abbia ottenuto negli anni una grande consapevolezza di me e del mio problema, totalmente da sola (si, avevo iniziato un percorso presso il centro per i disturbi alimentari di Trento, che non ho mai voluto concludere, quanto me ne pento ora), forse ora non è piu' possibile e ho bisogno di supporto.

Cio' che mi spinge a scrivervi è il presentimento di essere finita in una forma "abbozzata" di bulimia, e terrore di perdere (come in passato già successo) tutte le cose belle che riempiono la mia vita, ma che io purtroppo non riesco a godermi al 100%. Sapete, la mia vita è letteralmente perfetta, nemmeno io, perfezionista pessimista incallita, vi riesco a trovare delle ammaccature al momento. Eccetto me e come mi sento. E questo mi terrorizza.

Ora, dopo essermi dilungata fin troppo senza realmente dire nulla di utile.. passo la palla a voi. Mi piacerebbe pero' conoscere qualcuno della mia età con cui confrontarmi, anche (sarebbe super!) per messaggio.. di amici non se hanno mai troppi, giusto? Beh, se qualcuno avesse piacere di scrivermi, per raccontarsi un po' cosa ci succede e magari sentire esperienze di chi è guarito, ne sarei molto felice.

mm

Ciao mm!
In attesa che qualcun'altro si faccia sentire ti rispondo io.. l'università l'ho finita da poco, quindi posso capire che, quello che stai affrontando, sia un periodo piuttosto burrascoso (anche se potrei aver frainteso: cosa intendi con "sono successe cose che mi hanno sconvolta?")

Rispetto al disagio che hai scritto, nello specifico, personalmente ho avuto modo di conoscere alcuni professionisti che lavorano al Centro per i DCA di Trento e, dalla mia esperienza, sono persone davvero gentili... hai mai considerato l'ipotesi di contattarli di nuovo?